Mio bel gatto

0585c78c1d8305ebe0f7a503bda6da40.jpg

disegno by Danith

Vieni, mio bel gatto, sul mio cuore innamorato; / Trattieni le unghie della tua zampa, / E lasciami sprofondare nei tuoi occhi belli, / Screziati di metallo e d’agata. / Quando le mie dita accarezzano a piacimento / La tua testa ed il tuo dorso elastico, / E la mia mano s’inebria del piacere  / Di toccare il tuo corpo elettrico, / Vedo la mia donna. Il suo sguardo, / Come il tuo, amabile animale, / Profondo e freddo, colpisce e taglia come un dardo; / E dai piedi alla testa, / Attorno al suo corpo bruno, / Fluttua un profumo sottile, un pericoloso effluvio. 

Charles Baudelaire

Mio bel gattoultima modifica: 2007-11-04T10:45:00+01:00da controcontro
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “Mio bel gatto

I commenti sono chiusi.