Due teste

b4d37662d0ad39fe7d7104bf9f328b13.jpg7a49e949c2628c4d4ef09c1d6184163a.jpgUna Coronella girondica bicefala, ovvero un serpente con due teste, è stato portato al Centro di Scienze naturali di Prato. “Il piccolo rettile – informa una nota diffusa dall’istituto – era stato ferito da un gatto che l’ha riportata nel giardino mostrandola come un trofeo al suo padrone. L’uomo ha poi consegnato il rettile al Centro chiedendo che fosse curato”. La Coronella girondica, spiega il centro, è un rettile innocuo, anzi addirittura possiede un temperamento così mite che difficilmente morde. Viene talvolta confuso con la vipera per il colore simile. Le Coronelle sono diffuse nella parte meridionale della Francia e della Spagna fino al nord ovest dell’Africa. In Italia non sono frequenti, ma possono trovarsi in tutte le regioni ad eccezione della Sardegna. Sono attive durante il giorno e per nutrirsi cacciano prevalentemente insetti.

Due testeultima modifica: 2007-10-12T19:05:00+02:00da controcontro
Reposta per primo quest’articolo