Divieto di abbaiare

In una città della Florida è stata emessa un’ordinanza che vieta ai cani di abbaiare. A Mount Dora, in Florida, esisteva già un provvedimento comunale che impone ai cani di non abbaiare per più di 5 minuti consecutivi. Ma il consiglio comunale sta per adottare adesso una norma ancora più restrittiva: i padroni dei cani che abbaiano per più di 3 volte nell’arco di 24 ore potranno essere denunciati per disturbo della quiete pubblica. Il latrato dei cani sarà considerato disturbo alla quiete pubblica come la musica a tutto volume o il rumore provocato da varie apparecchiature elettriche. Non è stato ancora deciso il modello sanzionatorio di questa nuova normativa, ma leggendo quello attuale c’è da aspettarsi grande fantasia. L’attuale legge, infatti, prevede che se il cane abbaia per più di 10 minuti continuativamente o per 30 minuti in maniera “non continuativamente”, il proprietario riceve un primo richiamo, per poi dover pagare una multa di 125$ la seconda volta e 250$ per tutte le successive trasgressioni. lazampa.it

Divieto di abbaiareultima modifica: 2007-09-28T22:30:57+02:00da controcontro
Reposta per primo quest’articolo